Skip to main content

Atleti e guadagni stellari: la classifica degli sportivi che hanno guadagnato di più nel 2022

By Giugno 15, 2022Settembre 29th, 2022Curiosità

Gli atleti più pagati al mondo nel 2022 raggiungono stipendi da capogiro che difficilmente uno sportivo nel corso della sua carriera sarà mai in grado di raggiungere.

Il “meno” pagato ha percepito negli ultimi 12 mesi ben 80,9 milioni mentre il più pagato ne ha percepiti ben 130 di milioni.

Per stabilire queste cifre la rivista economica Forbes ha calcolato sia gli stipendi percepiti che i contratti di sponsorizzazione che, in molti casi, cedono somme cospicue ai sportivi più noti.

Attenzione perché nella lista non sono presenti solamente i calciatori, ma anche giocatori di basket, di football americano, di tennis e un pugile.

Infatti in alcuni stati esteri il calcio non è lo sport più seguito, come nel caso degli Stati Uniti, ma ce ne sono alcuni che riescono a prevaricarlo.

 

Posizione numero 10: Giannis Antetokoumpo

Il meno pagato, cioè colui che ricopre la decima posizione degli atleti più pagati al mondo nel 2022, è Giannis Antetokoumpo.

Il cestista greco di origini nigeriane è il primo degli esponenti dell’NBA di questa speciale classifica, dato che milita nei Milwaukee Bucks di cui è diventato anche il miglior marcatore della storia.

Negli ultimi dodici mesi ha ricevuto 39,9 milioni di dollari grazie alle sue prestazioni sportive e ben 41 milioni di dollari da tutto il resto.

In totale, nell’ultimo anno, il cestista è riuscito a portare a casa ben 80,9 milioni di dollari, che convertiti in euro diventano 77,6 milioni.

Una cifra ragguardevole che fa posizionare il giocatore dei Milwaukee Bucks direttamente al decimo posto in classifica.

 

Posizione numero 9: Tom Brady

Per gli amanti del Football Americano non sarà una sorpresa trovare Tom Brady tra gli atleti più pagati al mondo nel 2022.

Il quarterback dei Tampa Bay Buccaneers è diventato una vera e propria leggenda della NFL e di tutto il mondo sportivo, grazie ai successi ottenuti e alla sua grande professionalità.

Lo stipendio derivante dalle sue prestazioni sportive è di 31,9 milioni di dollari, ben 8 in meno in confronto al collega che occupa la decima posizione.

Nonostante questo i suoi introiti che arrivano dall’extra campo sono ben superiori e riesce a posizionarsi al nono posto di questa classifica.

Percepisce infatti altri 52 milioni di dollari dalle sponsorizzazioni e dall’uso della sua immagine i quali, sommati ai 31,9 milioni di stipendio, fanno decollare la cifra totale a 83,9 milioni di dollari che convertiti in euro diventano 80,65 milioni.

 

Posizione numero 8: Canelo Alvarez

Se si guarda il palmares di Canelo e i risultati ottenuti fino ad ora si capisce presto perché rientra tra gli atleti più pagati al mondo nel 2022.

Grazie alle vittorie ottenute sul ring, le innumerevoli cinture conquistate e poi mantenute e la sua costanza dimostrata nel corso degli anni è considerato uno dei pugili più forti di tutti i tempi.

61 match disputati, 2 sconfitte (di cui una nell’ultimo match contro Bivol), 2 pareggi e 57 vittorie un curriculum che parla da solo.

Negli ultimi 12 mesi il pugile messicano ha guadagnato dal ring ben 85 milioni di dollari che sommati ai 5 milioni ricevuti dall’extra ring diventano 90 milioni di dollari, circa 86,5 milioni di euro.

 

Posizione numero 7: Roger Federer

La posizione numero 7 degli atleti più pagati al mondo nel 2022 viene ricoperta da un mostro sacro dello sport, che regala emozioni ai suoi tifosi da più di vent’anni: Roger Federer.

Classe 1981 non ha più il fisico di un ragazzo e le vittorie sul campo da tennis non sono più frequenti come una volta, e infatti il suo guadagno dal campo è di soli 0,7 milioni di dollari.

Grazie all’immagine che si è costruito con grande professionalità e dedizione, il tennista svizzero guadagna ben 90 milioni di dollari utilizzando la propria immagine.

Il totale dunque è di 90,7 milioni di dollari, circa 87,1 milioni di euro.

 

Posizione numero 6: Kevin Durant

La sesta posizione degli atleti più pagati al mondo nel 2022 viene affidata nuovamente a un cestista, anch’egli militante in NBA ma questa volta con i Brooklyn Nets: Kevin Durant.

Anche in questo caso nessuna sorpresa dato che  il giocatore nativo di Washington è considerato uno dei migliori giocatori al mondo.

I proventi arrivati dal campo sono ben 42,1 milioni di dollari mentre dall’extra campo gli sono arrivati altri 50 milioni di dollari.

Il totale dunque dice 92,1 milioni di dollari, ben 88,5 milioni di euro che sono entrati nelle tasche del giocatore dei Brooklyn Nets.

 

Posizione numero 5: Steph Curry

Al quinto posto della classifica degli atleti più pagati al mondo nel 2022 troviamo nuovamente un cestista che milita nell’NBASteph Curry.

Golden State Warriors gli fa percepire un lauto compenso e, per quanto ha dimostrato e continua a dimostrare nel parquet, è ben intuibile il perché.

Nel 2021, quando l’NBA ha compiuto 75 anni, la lega ha stilato la lista dei migliori giocatori di sempre e ovviamente il cestista statunitense ne fa parte.

Dalla sua squadra percepisce uno stipendio di 45,8 milioni di dollari ai quali si aggiungono i 47 milioni che guadagna grazie all’extra campo.

Il totale è dunque di 92,8 milioni di dollari89,2 milioni di euro.

 

Posizione numero 4: Neymar

La posizione numero 4 degli atleti più pagati al mondo nel 2022 troviamo finalmente il primo calciatoreNeymar.

Da quando il Barcellona l’ha ceduto al Paris Saint Germain il giocatore è riuscito a guadagnare molto di più e la posizione in questa speciale classifica di Forbes lo dimostra.

Nonostante non abbia svolto una stagione brillante, anche a causa di qualche infortunio di troppo, l’attaccante brasiliano rimane tra i più forti e considerati al mondo.

Grazie allo stipendio che percepisce per le sue prestazioni sportive riesce a guadagnare ben 70 milioni di dollari, mentre da tutto il resto ne percepisce altri 25 milioni.

Il totale dei suoi guadagni si aggira attorno ai 95 milioni di dollari, circa 91,3 milioni di euro, i quali lo rendono uno degli atleti più pagati.

 

Posizione numero 3: Cristiano Ronaldo

Alla posizione numero 3 della speciale classifica sugli atleti più pagati al mondo nel 2022 troviamo un calciatore che non ha bisogno di presentazioni: Cristiano Ronaldo.

Universalmente riconosciuto come uno dei più forti e decisivi di tutti i tempi, dopo la cessione di questa estate, è passato dalla Juventus al Manchester United.

Nonostante sia in una fase calante della sua carriera, anche per via della sua età anagrafica, continua a percepire molti soldi e gli ultimi 12 mesi ne sono la prova.

60 milioni di dollari che provengono dal campo e altri 55 milioni che arrivano dall’extra campo, il totale è di 115 milioni di dollari ovvero 110,5 milioni di euro.

 

Posizione numero 2: Lebron James

La posizione numero due della classifica sugli atleti più pagati al mondo è ricoperta da uno dei cestisti più amati al mondo e della storia: Lebron James.

Nuovamente l’NBA ritorna con un altro giocatore dai guadagna monstre, e lo fa con la leggenda dei Los Angeles Lakers.

Dal campo Lebron James guadagna 41,2 milioni di dollari ai quali bisogna però sommare gli 80 milioni dell’extra campo, per un totale di 121,2 milioni di dollari ovvero 116,5 milioni di euro.

 

Posizione numero 1: Lionel Messi

La posizione numero 1 della lista di Forbes sugli atleti più pagati al mondo è ricoperta da un’altra leggenda: Lionel Messi.

Il suo recente passaggio al Paris Saint Germain, che si conferma ancora una volta come una delle società più abbienti al mondo, gli hanno concesso di guadagnare ancor di più in confronto al passato.

Dal campo riceve ben 75 milioni di dollari di compenso mentre dall’extra campo ne riceve altri 55 milioni.

Il totale è di 130 milioni di dollari, circa 124,9 milioni di euro, questa è la cifra che lo rende lo sportivo più pagato al mondo negli ultimi 12 mesi.

 

Credit: https://forbes.it/