giovedì, Aprile 18, 2024
Banner Top

ATP ROTTERDAM

JANNIK SINNER DOPO LA VITTORIA IN OLANDA UNA MERITATA PAUSA

 

Jannik Sinner, campione in Olanda e nuovo n.3 del mondo a partire da lunedì 19 febbraio, farà una breve tappa in Val Pusteria prima di mettere nel mirino Indian Wells. A svelarlo è stato lui stesso in conferenza stampa, che ha pure spiegato:

 

“Ho detto nei giorni scorsi che non vedevo l’ora di tornare a casa dai miei genitori; dopo Melbourne ancora non sono riuscito a vederli. Partirò questa sera e resterò lì un paio di giorni prima di tornare a Montecarlo per riprendere gli allenamenti in vista di Indian Wells. Escludo che andrò a sciare quando tornerò a casa. Starò solo poco tempo nel posto dove sono nato e quindi preferisco andare a trovare i miei nonni che sono anziani”.

SINNER_PN

Continua la scalata straordinaria di Jannik Sinner.

 

L’altoatesino dopo il trionfo agli Australian Open, ha messo in bacheca anche Rotterdam, il 12° titolo ATP in carriera. Una settimana super, culminata con la vittoria su De Minaur in finale (7-5, 6-4), che gli vale anche la terza posizione del ranking a partire già da lunedì 19 febbraio. “Una partita difficile e così me l’aspettavo. De Minaur ha cambiato qualcosina e si vede che sta migliorando settimana dopo settimana e oggi l’ha mostrato”, ha commentato Sinner in conferenza stampa, a riportarlo è Ubitennis. L’azzurro prosegue: “Io sono rimasto molto calmo mentalmente e ho trovato i buchi nel suo gioco. Nel momento giusto sono riuscito a pressarlo lì quindi sono contento del risultato”.

Banner Content