giovedì, Aprile 18, 2024
Banner Top

CHAMPIONS LEAGUE 2023/24

NAPOLI VS BARCELLONA

 

Debutto di prestigio per Calzona sulla panchina degli azzurri, al Maradona arriva il Barcellona per gli ottavi di Champions.

Dopo il secondo cambio sulla panchina del Napoli, il ct della Slovacchia è pronto a esordire in azzurro in una partita difficile ma anche come possibile gara della svolta nella fin qui deludente stagione dei campioni d’Italia.

CHAMPIONS LEAGUE_NAPOLI VS BARCELLONA

LA TATTICA

 

Per provare a battere i catalani l’ex vice di Sarri e Spalletti torna al 4-3-3 che ha portato al tricolore e soprattutto ritrova il bomber Osimhen, con il nigeriano davanti i blaugrana fanno certamente meno paura. Il tridente verrà completato cone le ali Politano e Kvaratskhelia, mentre nel ruolo di mezzala ci sarà uno fra Traorè e Cajuste vista l’assenza di Zielinski in lista Champions.

 

Anche il Barcellona, che vive un momento complicato, è reduce da tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro gare di campionato ma è lontanissimo dal Real capolista. Xavi recupera Sergi Roberto e Joao Felix per la panchina e conferma Yamal e Pedri dal primo minuto.

 

LE PAROLE DI CALZONA

“Ho detto ai giocatori che non abbiamo scuse, dobbiamo migliorare la nostra posizione. Il Barcellona è una squadra forte, una delle più forti d’Europa. Chiaramente non abbiamo paura perché siamo il Napoli, però nessuno può nascondere che loro hanno grandissimi giocatori e un allenatore top”.

 

LE PAROLE DI XAVI

 

“Il Napoli è una squadra molto forte, sono campioni d’Italia e nonostante tutti i problemi di quest’anno sono agli ottavi di Champions. Kvaratkshelia è un giocatore di altissimo livello e fa la differenza, sicuramente dovremo tenerlo d’occhio”. “È il momento di far parlare il campo, un pareggio non mi sta bene”

 

IL CONSIGLIO DEL TIPSTER

MERCATO: CHANCE MIX

In questa tipologia di scommessa si deve pronosticare se nella partita almeno uno dei due esiti offerti risulterà vincente

SELEZIONE: X o Over 2.5

Banner Content