giovedì, Aprile 18, 2024
Banner Top

CHAMPIONS LEAGUE 2023/24

Osimhen risponde a Lewandowski

 

Termina in pareggio l’andata degli ottavi di finale tra Napoli e Barcellona.

Osimhen risponde a Lewandowski in una partita molto equilibrata. I blaugrana molto aggressivi nella prima mezz’ora, hanno poi concesso campo e occasioni ai partenopei.

CHAMPIONS LEAGUE_NAPOLI VS BARCELLONA_RISULTATI

Fondamentale il ritorno del nigeriano, assente da due mesi a causa della Coppa d’Africa.

 

Calzona può gioire anche per la grande prova di carattere dei suoi ragazzi, che schiacciati nella prima mezz’ora, pazientemente hanno reagito.

E pure dopo la rete di Lewandowski al 60′ non si son persi d’animo ed hanno trovato il pari. Discorso qualificazione rimandato al 12 marzo. Questo Barça oggi è parso battibile, ma di certo in Spagna servirà un’impresa.

TABELLINO

NAPOLI-BARCELLONA 1-1 (Primo tempo: 0-0)

 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mathías Oliveira; Zambo Anguissa, Lobotka, Cajuste (68′ Traoré); Politano (76′ Raspadori), Osimhen (76′ Simeone), Kvaratskhelia (68′ Lindstrom). All. Francesco Calzona

 

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Koundé, Araújo, Íñigo Martínez, João Cancelo; F.de Jong, Christensen (86′ Romeu), Gündogan; Yamal (80′ Raphinha), Lewandowski, Pedri (86′ Joao Felix). All. Xavi

 

ARBITRO: Felix Zwayer (Germania)

GOL: 60′ Lewandowski, 75′ Osimhen

 

GLI EPISODI CHIAVE

 

60′ – BARCELLONA IN VANTAGGIO! LEWANDOWSKI! Pedri con un passaggio sotto le gambe di Rrahmani, trova Lewandowski dentro l’area di rigore. Il polacco, pressato da Di Lorenzo e Juan Jesus, lo difende bene e colpisce Meret con un tiro nell’angolino basso.

 

75′ – PAREGGIO DEL NAPOLI! OSIMHEN! Fraseggio Lindstrom-Anguissa, il camerunense serve un filtrante per Osimhen, piazzato dentro l’area. Il nigeriano prende posizione su Inigo Martinez, vince il duello e buca Ter Stegen. Calzona stava per sostituirlo!

Banner Content