domenica, Giugno 16, 2024
Banner Top

La Fiorentina affronta questa sera l’Olympiacos ad Atene nelle finale di Conference League. La partita si gioca alle ore 21:00 allO Stadio Opap di Atene.

I viola sono arrivati alla big match che vale il trofeo dopo aver eliminato i belgi del Club Brugge: vittoria al Franchi (3-2) e pareggio in trasferta (1-1) hanno qualificato la squadra di Vincenzo Italiano. La gara riveste un interesse particolare anche per la Serie A: in caso di conquista della Conference da parte della Fiorentina la 9ª classificata (il Torino) accederebbe alla prossima edizione della Conference.

 

I greci arrivano all’atto conclusivo della coppa da veri e propri outsider, dopo la doppia vittoria contro l’Aston Villa (clamoroso il 2-4 in Inghilterra, ribadito dal 2-0 in casa): sono guidati da José Luis Mendilibar, che l’anno scorso conquistò l’Europa League con il Siviglia, battendo la Roma di José Mourinho.

 

Massima allerta per le strade di Atene in occasione della finale di Conference League tra Olympiacos e Fiorentina. Il clima di festa della OPAP Arena e delle aree adiacenti rischia di diventare un pretesto per gli ultras rivali delle altre due squadre della capitale greca, il Panathinaikos e l’AEK, per provocare tensioni e scontri, dentro e fuori dallo stadio. La paura maggiore è che quest’ultimi possano infiltrarsi nel settore ospiti mischiandosi ai sostenitori del club viola, così da poter scatenare gli scontri contro gli ultras dell’Olympiacos. Per evitare tutto questo, la città di Atene ha mobilitato circa 6mila agenti di polizia: oltre alla fitta presenza di telecamere, ai residenti della zona – o presunti tali – vengono chiesti i documenti. Presente anche un gruppo della Digos di Firenze.

 

Quanto alle formazioni, le scelte del tecnico dei toscani sembrano scritte: si affiderà agli uomini che hanno rappresentato un punto fermo nella stagione della Fiorentina, a cominciare da Milenkovic e Quarta in difesa, con la qualità di Bonaventura a centrocampo e un tridente alle spalle della punta, Belotti. Tra le fila dell’El Kaabi spicca il bomber marocchino El Kaabi, che ha castigato gli inglesi in semifinale. C’è anche un ex di turno, Jovetic.

 

                 LE PROBABILI FORMAZIONI

 

OLYMPIACOS (4-3-3): Tzolakis; Rodinei, Retsos, Carmo, Ortega; Chiquinho, Iborra, Hezze; Podence, El Kaabi, Fortounis. All. Mendilibar.

 

 

 

 

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Nico Gonzalez, Barak, Kouamé; Belotti. All. Italiano.

 

Banner Content
Tags: , , , ,

Related Article