Skip to main content

La nuova maglia della Roma celebra l’incontro tra neoclassicismo e modernità

By Giugno 1, 2022Calcio, News, Roma

 “Ogni dettaglio di questa maglia racconta il legame indissolubile della nostra squadra con la città di Roma” così il capitano della squadra Lorenzo Pellegrini ha presentato la nuova maglia della Roma per la stagione 2022-23, indossata per la prima volta nella sfida contro il Venezia allo Stadio Olimpico.

La nuova maglia prodotta da New Balance è ricca di dettagli e ricorsi alla storia del club a partire dal ritorno del logo “ASR”, storico acronimo utilizzato negli anni ‘3o e ’50 che si ripete più volte.

 

Novità importante e principale è il colletto alla coreana della maglia.  “Essere romano significa essere romanisti” questo il leitmotiv del video di presentazione (dove è presente anche Zaniolo) che sarà ripreso sul retro della maglia con la scritta “Figli di Roma” storico striscione della Curva Sud con la lettera “o” sostituita dal Lupetto, simbolo del club giallorosso.

Colori e struttura

  • Gli sponsor sono in giallo, mentre la divisa del portiere si presenta in un vibrante verde arricchito da un motivo grafico tono su tono.
  • I pantaloncini e i calzini completano il look nel tradizionale rosso.
  • La divisa presenta un giromanica in tinta e un pannello posteriore ideato per la ventilazione
  • La nuova maglia è completata da un colletto a bottoni in rilievo con finiture gialle
  • La scritta “Figli di Roma” è posta sul retro del collo in omaggio al legame con la città

 

Credit: Sky Sport

Leave a Reply