giovedì, Aprile 18, 2024
Banner Top

MBAPPE LASCIA IL PSG

 

Kylian Mbappé lascia il PSG, ora è praticamente ufficiale.

 

Anche se il giocatore aveva già comunicato a Nasser Al-Khelaïfi di non voler esercitare la clausola di rinnovo per la stagione 2024-2025, finendo così tra i giocatori svincolati a fine stagione, il patron del PSG aveva chiesto un ulteriore incontro per fare un ultimo tentativo. All’indomani dalla vittoria in Champions contro la Real Sociedad, il giocatore ha chiesto al Presidente Al-Khelaïfi di non rilanciare più con le offerte economiche perché non è una questione di soldi. L’attaccante classe ’98 vuole una nuova sfida e, dopo 7 stagioni (era arrivato nell’estate del 2017), ha deciso di cambiare aria.

 

Dopo questa ufficialità, non resta che trovare una squadra per la prossima stagione. Col Real Madrid primo candidato viste le lunghe trattative imbastite nel corso delle ultime stagioni.

MBAPPÈ REAL MADRID

IPOTESI DI UN FUTURO ACCORDO STELLARE

 

Le Parisien precisa che Mbappé non ha ancora firmato nessun accordo col Real Madrid. Anche se le trattative ci sono e sono partite già da molto tempo.

 

La Bild aveva anche specificato alcune indiscrezioni su alcune clausole del contratto futuro col Real, dove Mbappé andrebbe a guadagnare 70 milioni a stagione, con un bonus alla firma di 125 milioni.

 

Il giocatore francese però non ha ancora firmato nessun accordo ufficiale dato anche che avrà tutto il tempo ora di firmare con calma per il progetto e squadra che desidera dopo aver detto addio al PSG.

Banner Content