giovedì, Aprile 18, 2024
Banner Top

NBA – ALL STAR GAME 2024

L’EST VINCE DOPO 10 ANNI CON 42 TRIPLE, OVEST KO 211-186. DAMIAN LILLARD ELETTO MVP.

 

L’All Star Game di Indianapolis è dell’Est che trionfa sull’Ovest col punteggio record di 211-186 e torna sul podio a distanza di 10 anni dall’ultima volta, nel 2014.

Un match senza storia e con agonismo sostanzialmente nullo, con appena 3 falli commessi, e l’Est sbriciola il record per punti segnati, superando il muro dei “200”.

ALL STAR GAME 2024_MVP_PN

La formazione di Doc Rivers insacca ben 42 triple e Damian Lillard, 39 punti con 10 bombe, viene eletto MVP  realizzando 39 punti, 6 assist e 11 triple a segno, un paio da metà campo, diventando anche il secondo giocatore dopo Michael Jordan a vincere il premio di miglior giocatore e un contest del sabato (per Dame la gara del tiro da tre, per Jordan la gara di schiacciate 1988).

Il top scorer è Karl-Anthony Towns con 50 punti mentre LeBron James gioca solo 14′ per un infortunio.

 

I RECORD

 

  • I 211 punti segnati dall’Est superano i 196 dell’Ovest nel 2016;
  • I 186 punti segnati dall’Ovest sono il quarto più alto di sempre, record per una squadra perdente;
  • I 397 punti complessivi superano i 347 del 2017;
  • Le 42 triple segnate dall’Est superano le 35 di Team LeBron nel 2019;
  • I 193 punti complessivi nel primo tempo superano i 191 del 2023;
  • L’Est ha tentato 97 triple, più delle 90 di Team LeBron nel 2019;
  • Le squadre hanno segnato in tutto 66 triple su 168 tentativi (i record erano 62 e 167 nel 2019);
  • Le squadre hanno segnato in tutto 163 canestri su 289 tentativi (i record erano 162 nel 2017 e 286 nel 2016).
Banner Content