Skip to main content

Platino – MotoGP GP Indonesia, pole di Quartararo, 6°Bagnaia. Marquez in tilt: due cadute, è 15

By Marzo 19, 2022moto gp, motori

MotoGP GP Indonesia, pole di Quartararo, 6°Bagnaia. Marquez in tilt: due cadute, è 15

Il francese della Yamaha in pole a Mandalika: precede le due Ducati Pramac di Martin e Zarco. Quinto Bastianini, davanti a Bagnaia. Crisi Marc Marquez: lo spagnolo della Honda scivola due volte in Q1 ed è in quinta fila.

La pole del primo GP di Indonesia della MotoGP è del campione del mondo in carica, Fabio Quartararo, che reagisce da fuoriclasse all’opaco GP del Qatar. Il francese della Yamaha conferma il buon feeling con il tracciato di Mandalika e conquista la prima posizione in qualifica, precedendo le due Ducati Pramac di Jorge Martin, e Johann Zarco. Il primo degli italiani è Enea Bastianini: il vincitore del GP del Qatar si conferma e piazza la sua Ducati Gresini al 5° posto alle spalle di Brad Binder e davanti a Pecco Bagnaia, che con la Ducati chiude la seconda fila in sesta posizione dopo essere passato dalla Q1. Molto male Marc Marquez, solo 15° dopo due cadute, e attardato Franco Morbidelli: il pilota della Yamaha, prima scivola, poi è penalizzato di 3 posti per non aver osservato la corretta procedura delle prove di partenza e scatterà 15°. Per Fabio Di Giannantonio, pure lui promosso dalla Q1, un buon 11° posto con la Ducati Gresini. Completano i primi dieci dello schieramento: Miguel Oliveira settimo, ottavo Alex Rins con una Suzuki in particolare difficoltà dopo la paura delle fiamme nelle FP4, nono Jack Miller sulla Ducati e decimo Aleix Espargaro con l’Aprilia, pure scivolato nelle fasi calde della qualifica. In confusione totale Marc Marquez: lo spagnolo della Honda scatterà solo 15° dopo due sanguinose scivolate in Q1, la seconda delle quali dopo aver sbagliato la tempistica dell’attacco al tempo, trovandosi in scia e in lotta con Nakagami proprio per il giro decisivo. Il 16° posto del suo compagno, Pol Espargaro, giusto alle sue spalle, evidenzia però le difficoltà della casa di Tokyo su questa pista. Promossi da una Q1 nobile per l’altissima qualità dei presenti (Marc Marquez, Bagnaia, Mir, Pol Espargaro, fra gli altri), come detto, Pecco Bagnaia e Fabio Di Giannantonio. Primo degli esclusi e 13° in griglia Marco Bezzecchi, pure scivolato, mentre Andrea Dovizioso non va oltre la casella numero 17 in griglia con la Yamaha Rnf.

Ecco la griglia di partenza del GP di Indonesia della MotoGP:

prima fila: Quartararo, Martin, Zarco

seconda fila: Brad Binder, Bastianini, Bagnaia

terza fila: Oliveira, Rins, Miller

quarta fila: Aleix Espargaro, Di Giannantonio, Morbidelli

quinta fila: Marini, Bezzecchi, Marc Marquez

sesta fila: Pol Espargaro, Dovizioso, Mir

settima fila: Alex Marquez, Vinales, Fernandez

ottava fila: Gardner, Darryn Binder, Nakagami