Skip to main content

PlatinoNews – Atp Miami, Sinner da urlo: contro Carreno-Busta una rimonta pazzesca

By Marzo 28, 2022Tennis

Atp Miami, Sinner da urlo: contro Carreno-Busta una rimonta pazzesca

Il tennista azzurro ha annullato cinque match point battendo l’avversario in tre set dopo oltre tre ore di gioco. Agli ottavi sarà sfida contro Kyrgios

Una vittoria a dir poco straordinaria quella di Jannik Sinner al Miami Open, secondo Atp Masters 1000 della stagione che si sta disputando sui campi in cemento della Florida. Il tennista azzurro ha disputato un match incredibile contro Carreno-Busta, superando l’avversario in tre set dopo oltre tre ore di gioco. Una vittoria ottenuta grazie alla caparbietà e alla tenacia che ha permesso all’altoatesino di non mollare mai e rimanere aggrappato al match con le unghia e con i denti. Sotto di un set, l’italiano ha dovuto annullare il primo match point rimettendo poi in parità la sfida. Lo spagnolo si spinge poi fino al 5-2 nel terzo. Ma sul 30-0 per l’avversario, Sinner mostra tutta la propria forza: annulla altri quattro match point e vola agli ottavi dove sfiderà l’australiano Kyrgios, giustiziere dell’altro italiano, Fabio Fognini. A Indian Wells la sfida tra i due era saltata per il ritiro dell’altoatesino a causa dell’influenza. È la terza volta quest’anno che il 20enne di Val Pusteria vince dopo aver annullato match point, la seconda in questo torneo (aveva superato il finlandese Emil Ruusuvuori annullando tre match point), la sesta in carriera.