Skip to main content

PlatinoNews – Champions League, Juventus-Villarreal 0-3: bianconeri fuori, ai quarti ci va Emery

Champions League, Juventus-Villarreal 0-3: bianconeri fuori, ai quarti ci va Emery

Grande sconfitta della Juventus nel match di ritorno degli ottavi di Champions League: dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, il Villarreal vince 3-0 a Torino.

Per il terzo anno di fila la Juventus va fuori dalla Champions League agli ottavi di finale, ovvero appena dopo la fase a gironi: il Villarreal si impone a Torino per 3-0 grazie alle reti messe a segno da Gerard Moreno, Pau Torres e Danjuma e la combinazione di risultati con l’1-1 dell’andata manda a casa gli uomini di Allegri. Lione, Porto, adesso Villarreal: i bianconeri terminano ancora una volta in anticipo la loro stagione europea e dimostrano che manca decisamente molto per competere ai massimi livelli continentali. Neanche il ritorno di Max Allegri è riuscito ad invertire una tendenza che vede la Juve ai margini del top europeo ed il match finisce tra i fischi dello Stadium. Dopo un primo tempo in cui la Juventus è stata più convincente degli spagnoli, con un paio di grosse occasioni con Morata e Vlahovic – traversa colpita dal serbo – la ripresa ha visto i bianconeri crollare appena la partita si è messa in salita: l’intervento alla mezz’ora di Rugani su Coquelin è stato sanzionato col rigore dall’arbitro polacco Marciniak, dopo l’on-field review suggeritagli dal VAR. Il bomber Gerard Moreno non ha lasciato scampo a Szczesny, che era reduce da tre penalty parati di fila. Da quel momento la squadra di Allegri si è sciolta completamente, e sono arrivate la rete del 2-0 di Pau Torres dopo disattenzione collettiva su calcio d’angolo ed infine il 3-0 che ha chiuso la pratica, ancora una volta su calcio di rigore, stavolta fischiato per fallo di mano di De Ligt che ha fermato il tiro di Capoue in scivolata col braccio. Dal dischetto ha realizzato Danjuma, lasciando alla Juventus il solo contentino della Coppa Italia per questa stagione, a meno che i bianconeri non riescano nella miracolosa rimonta in campionato per lo Scudetto.