Skip to main content

PlatinoNews – Dybala-Juventus, salta l’incontro per il rinnovo

By Marzo 10, 2022Settembre 29th, 2022Calcio, News

Dybala-Juventus, salta l’incontro per il rinnovo

L’incontro per il rinnovo di contratto di Paulo Dybala è stato rimandato a dopo il match di Villarreal. Un segnale che fa capire la freddezza tra le parti e che potrebbe aprire a un clamoroso addio a giugno.

Oggi 10 marzo doveva essere il giorno dell’atteso faccia a faccia fra la dirigenza della Juventus al gran completo e l’entourage di Paulo Dybala, guidato dall’agente Jorge Antun, per ridiscutere i dettagli del rinnovo del numero 10 bianconero, che ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2022. L’incontro però non si svolgerà e le parti hanno deciso di riaggiornarsi dopo il match contro il Villarreal, ma con data ancora da definire. Un colpo di scena che fa capire che per i bianconeri Paulo non è più una priorità e che lascia intendere come la freddezza fra le parti sia reale. La proposta della Juventus prevede un contratto triennale da 7 milioni più bonus, con un drastico taglio delle commissioni. Soprattutto è un’offerta che la Juventus non intende in alcun modo alzare o ridiscutere. Prendere o lasciare, insomma. Ed ora Dybala che farà? Se prima di questo colpo di scena, la priorità di Dybala ed Antun era sempre stata la Juventus e trovare un accordo per prolungare la sua avventura nella squadra dove i tifosi lo amano e lo hanno sempre sostenuto, ora l’impressione è che si possa davvero guardare intorno e valutare le proposte di club interessati a ingaggiarlo e magari ad offrirgli più soldi e un ruolo da protagonista. E’ ancora presto per capire quali delle proposte che arriveranno (o sono già arrivate) alla Joya ma un club su tutto, pare interessato a tesserare Dybala, l’Inter dell’ex ad bianconero Beppe Marotta. “I tentativi vanno fatti” ha detto il dirigente nerazzurro in una recente uscita e – vista anche l’abilità di Marotta di chiudere affari a costo zero – in passato è sempre meno fantascientifico immaginarsi che Dybala possa prendere in considerazione di svestire il bianconero e diventare il nuovo fantasista nerazzurro.