Skip to main content

PlatinoNews – Eurolega: L’olimpia Milano risolve il contratto con Moraschini

By Marzo 29, 2022Settembre 29th, 2022Basket, Euroleague

Eurolega: L’olimpia Milano risolve il contratto con Moraschini

L’AX Armani Exchange Milano ha comunicato di aver risolto con tre mesi di anticipo il contratto in essere con Riccardo Moraschini. Intanto stasera alle 20:30 partita importantissima contro il Bayern Monaco.

Il rapporto tra l’Olimpia Milano e Riccardo Moraschini si è interrotto in anticipo. Dopo cinque mesi trascorsi fuori squadra per la squalifica di un anno dovuta alla positività a un anabolizzante riscontrata lo scorso ottobre, società e giocatore hanno deciso di risolvere il contratto in scadenza a fine giugno. Moraschini lascia così la canotta biancorossa dopo aver messo in bacheca la Supercoppa del 2020 e la Coppa Italia del 2021, giocata in casa, al Forum di Assago, e vivere l’esperienza delle Final Four di Eurolega lo scorso maggio a Colonia. L’unica stagione disputata in maniera piena è stata quella relativa al 2020-21, in cui ha tenuto 4.1 punti di media in campionato e 3.1 in Eurolega, con un massimo di 21 punti realizzati il 3 marzo 2020 contro il Real Madrid. Moraschini ha continuato ad allenarsi a parte in questi mesi, e, al termine della stagione in corso, alla scadenza della squalifica, sarà free-agent con possibilità di cercare un nuovo contratto in Serie A.  Stasera (palla a due alle 20,30) l’Olimpia ospita il Bayern Monaco. Il ricordo va immediatamente ai playoff di Eurolega della scorsa stagione con il successo dei biancorossi per 3-2 e il conseguente accesso alle Final Four. La sfida odierna è ricca di significato. Milano, battendo i bavaresi, sarebbe certa di un posto tra le prime quattro di Eurolega e avrebbe il fattore campo a favore. Inoltre, potrebbe continuare la caccia al terzo posto finale in regular season. Partita decisiva anche per il Bayern che è in piena lotta per un posto nei playoff (attualmente è ottavo). All’andata, i tedeschi si sono imposti 83-77. Coach Messina predica massima attenzione: «Giochiamo la prima di due partite complesse in una settimana molto importante per il nostro futuro. Vorremmo dare continuità alla bella partita giocata a Istanbul, migliorando ancora la qualità del nostro gioco, ad esempio il movimento di palla, la ricerca dell’uomo libero. È importante continuare a migliorare. Il Bayern è una squadra molto preparata, dura sia mentalmente che fisicamente e quindi ci aspettiamo un compito molto difficile». Tutti a disposizione di coach Messina con Shields, Datome e MItoglou sempre più vicini al top della forma. Gara particolare per Delaney che, proprio con la casacca del Bayern Monaco, ha fatto il suo esordio in Eurolega (stagione 2013-14).

Martedì 29 marzo

Ore 19:00 – Panathinaikos – Maccabi Tel Aviv

Ore 20:00 – Fenerbahçe – Alba Berlino

Ore 20:30 – Olimpia Milano – Bayern Monaco