Skip to main content

PlatinoNews – Fognini e Sinner, che spettacolo a Miami!

By Marzo 26, 2022Settembre 29th, 2022Tennis

Fognini e Sinner, che spettacolo a Miami!

Il tennista ligure, ko 7-6(1) nel primo set, si impone contro il giapponese Daniel con il punteggio di 6-2, 7-6(5). Il finlandese Ruusuvuori ko con l’altoatesino

 

Fabio Fognini è il primo azzurro a conquistare i sedicesimi di finale del “Miami Open”, secondo Atp Masters 1000 stagionale dotato di un montepremi di 8.584.055 dollari (7.811.919,25 euro) che si disputa sui campi in cemento dell’impianto dell’Hard Rock Stadium, in Florida. Il 34enne tennista ligure, numero 34 del ranking internazionale e 31ª forza del tabellone, che cede 7-6(1) il primo set con il giapponese Taro Daniel (numero 106 al mondo e proveniente dalle qualificazioni), si è imposto poi in rimonta grazie al 6-2 nel secondo e al 7-6(5) nell’ultimo. Nel terzo turno se la vedrà con l’australiano di origine greca Nick Kyrgios, che ha battuto il russo settimo al mondo e quinto nel seeding Andrey Rublev. Si qualifica in un match al cardiopalma anche Jannik Sinner, 11° nella classifica Atp e nona forza ai nastri di partenza del torneo statunitense: il talento altoatesino, che affronterà lo spagnolo Pablo Carreno-Busta, ha sconfitto il finlandese Emil Ruusuvuori (71° al mondo), già sconfitto nei due precedenti incontri, con il punteggio di 6-4, 3-6, 7-6(8).