Skip to main content

PlatinoNews – Il Milan pressa lo United per Bailly: lo vuole in settimana

By Gennaio 12, 2022Calcio, Calciomercato, Milan

Il Milan pressa lo United per Bailly: lo vuole in settimana

Il difensore arriverebbe in prestito con diritto di riscatto. Gabbia aspetta il via libera: Sampdoria o Cagliari.

Nella ricerca per il nuovo difensore del Milan, il centrale del Manchester United e della nazionale ivoriana Eric Bailly, ha i requisiti tecnici (ed economici) per arrivare in fondo alla selezione di queste settimane. La società inglese ha aperto le porte a un prestito e lo stipendio rientrebbe nei parametri finanziari della società di via Aldo Rossi.

Bailly è nell’Old Trafford dal 2016, ma è sempre stato un rincalzo, anche se ha un contratto sino all’estate del 2024 (con opzione per un altro anno). Ha già vinto la Coppa d’Africa nel 2015 e il Manchester United lo acquistò nel 2016 dal Villarreal per 40 milioni di euro. Alto 187 centimetri, abile nel gioco aereo, ha iniziato nelle giovanili dell’Espanyol, prima di mettersi in luce nella Liga e con la propria nazionale. La trattativa con i dirigenti inglesi è ancora a metà strada: come sempre vanno definiti i termini e i costi del diritto di riscatto.

L’idea è quella di assicurare a Stefano Pioli un rinforzo collaudato, ma senza alterare gli attuali equilibri. Sotto questo profilo c’è un giocatore sulle spine: Matteo Gabbia. I vertici milanisti stanno tenendo a freno i suoi pretendenti, soprattutto la Sampdoria, ma anche il Cagliari e la Salernitana hanno chiesto di averlo subito. Ovviamente è stata valutata solo l’opzione di un prestito secco, con la possibilità di garantirgli un ruolo da titolare in questo scorcio di stagione. Se il Manchester United entro il fine settimana darà l’ok a Bailly, Gabbia potrebbe avere il via libera.