Skip to main content

PlatinoNews – L’Olimpia Milano vola con Datome e Bentil. Ora si attende il match contro la Stella Rossa

By Gennaio 31, 2022Settembre 29th, 2022Basket

L’Olimpia Milano vola con Datome e Bentil. Ora si attende il match contro la Stella Rossa

Ancora una volta è stata decisiva la difesa della squadra di coach Messina. Domani a Belgrado sfideranno la Stella Rossa

L’Armani Exchange anche stavolta ha battuto la Fortitudo Bologna vincendo per 74-64 riconfermandosi al primo posto in classifica, dopo che la Virtus Bologna glielo aveva rubato temporaneamente dopo l’anticipo di ieri sera. L’allenatore milanese ha scelto di lasciare a riposo Rodriguez, Delaney, Hines (oltre a Shields, Mitoglou e Grant), tra le altre cose perdendo anche Kell dopo soli 3 minuti di gioco per uno brutto scontro al ginocchio. Ci pensa la classe operaia a condurre la gara con Baldasso proposto per ben 23 minuti, trovando buone cose da Alvitiper la prima volta in doppia cifra con 10 punti in 26′, oltre ad una partita di grande maturità di Datome che comprende le necessità offensive della squadra e si presenta in versione cecchino con 15 punti (4/7 da 3). Di fronte una Fortitudo che ha provato fino a quando ha potuto fisicamente a opporre resistenza (19-23 al 10′), ma che poi, ha ceduto il passo (57-49 al 30′) cedendo anche alle scariche di energia di Bentil (10 punti e 7 rimbalzi) con i biancorossi che trovano anche punti da Biligha (3/3 da 2). Domani partenza per Belgrado, i biancorossi saranno di nuovo in campo alle 19 contro la Stella Rossa in Eurolega.