Skip to main content

PlatinoNews – Serie A: tutte le probabili formazioni della 31^ giornata

By Aprile 1, 2022Settembre 29th, 2022Calcio, Serie A

Serie A: tutte le probabili formazioni della 31^ giornata

All’Allianz Stadium va in scena il derby d’Italia tra Juve e Inter, il Napoli fa visita all’Atalanta mentre il Milan ospita il Bologna. Lazio in casa contro il Sassuolo, la Roma di Mourinho sfida la Sampdoria.

Terminata la pausa per le nazionali la Serie A torna in campo ed è una ripartenza col botto. Ad aprire il 31° turno sarà la sfida salvezza in programma sabato alle 15 al Picco tra Spezia e Venezia. Alle 18 riflettori puntati sull’Olimpico di Roma, dove la Lazio, che deve riscattare il brutto ko nel derby incassato prima della sesta, ospita il Sassuolo. In serata la Salernitana, sempre più fanalino di coda del nostro campionato, ospita il Torino. Il lunch match di giornata è il derby toscano tra Fiorentina ed Empoli, mentre sono due le partite in programma domenica alle 15: il big match del Gewiss Stadium tra Atalanta e Napoli e la sfida salvezza della Dacia Arena tra Udinese e Cagliari. Alla 18 la Roma di José Mourinho, rinfrancata dal 3-0 nel derby, fa visita alla Sampdoria, mentre in serata all’Allianz Stadium andrà in scena il derby d’Italia tra Juve e Inter. I bianconeri sono reduci da ben 16 risultati utili consecutivi in campionato, mentre i nerazzurri hanno raccolto solo sette punti nelle ultime sette partite, delapidando così il vantaggio accumulato nella prima parte di stagione e occupando attualmente il terzo posto (la squadra di Inzaghi deve ancora recuperare il match del Dall’Ara contro il Bologna fissato per il prossimo 27 aprile). Chiuderanno la 31ª giornata Verona-Genoa, in programma lunedì alle 18.30, e la capolista Milan che, alle 20.45, ospita al Meazza proprio il Bologna.

 

Spezia-Venezia, sabato 2 aprile ore 15:00

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni S; Gyasi, Manaj, Verde. All. Thiago Motta

VENEZIA (4-2-3-1): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Ampadu, Vacca; Nani, Aramu, Okereke; Nsame. All. Zanetti

 

Lazio-Sassuolo, sabato 2 aprile ore 18:00

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All. Dionisi

Salernitana-Torino, sabato 2 aprile ore 20:45

SALERNITANA (4-2-3-1): Sepe; Mazzocchi, Gyomber, Fazio, Ranieri; Coulibaly L, Ederson; Verdi, Bonazzoli, Kastanos; Djuric. All. Nicola

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Lukic, Vojvoda; Brekalo, Pjaca; Belotti. All. Juric

Fiorentina-Empoli, domenica 3 aprile ore 12:30

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Gonzalez, Cabral, Ikone. All. Italiano

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli S, Viti, Cacace; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami, Di Francesco; Pinamonti. All. Andreazzoli

Atalanta-Napoli, domenica 3 aprile ore 15:00

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Zappacosta; Koopmeiners, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Spalletti

Udinese-Cagliari domenica 3 aprile ore 15:00

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Zeegelaar; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Beto. All. Cioffi

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Altare; Bellanova, Deiola, Grassi, Dalbert, Lykogiannis; Joao Pedro, Pereiro. All. Mazzarri

Sampdoria-Roma, domenica 3 aprile ore 18:00

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Candreva, Ekdal, Thorsby; Sabiri, Sensi; Caputo. All. Giampaolo

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Pellegrini Lo, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho

Juventus-Inter, domenica 3 aprile ore 20:45

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Zakaria, Locatelli, Rabiot; Dybala, Vlahovic, Morata. All. Allegri

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi

Verona-Genoa, lunedì 4 aprile ore 18:30

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Frendrup, Maksimovic, Vazquez, Criscito; Sturaro, Badelj; Amiri, Melegoni, Portanova; Destro. All. Blessin

Milan-Bologna, lunedì 4 aprile ore 20:45

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Kessiè, Leao; Giroud. All. Pioli

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Hickey, Schouten, Svanberg, Dijks; Orsolini, Soriano; Arnautovic. All. Di Leo (vice Mihajlovic)