Skip to main content

PlatinoNews – Stagione finita per Gabbiadini e la Samp sceglie Giovinco: oggi le visite e la firma

Stagione finita per Gabbiadini e la Samp sceglie Giovinco: oggi le visite e la firma

La diagnosi per l’attaccante parla di “lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro”. Arriva l’ex Juventus e Parma in blucerchiato per sostituirlo.

Per la Sampdoria è arrivato il momento dei tristi saluti. Manolo Gabbiadini ha una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. È questa la diagnosi ufficiale dell’infortunio subìto al Ferraris durante il primo tempo della gara contro il Sassuolo. L’attaccante ha effettuato una risonanza, che ha confermato le ipotesi dello staff medico. Il giocatore verrà operato con modalità da definirsi nei prossimi giorni, ma la sua stagione è purtroppo già finita. Scontata, dunque, la necessità della Sampdoria di trovare tra gli svincolati un altro attaccante: è in arrivo Giovinco per coprire subito la falla nel reparto offensivo. La Samp, infatti, può contare per ora soltanto su Caputo e Supryaga, considerando che Quagliarella è ancora fermo. Sebastian Giovinco, 34 anni, che nelle ultime due stagioni ha giocato nell’Al-Hilal, dopo 4 campionati nel Toronto, in MLS, è partito per l’Italia ed è arrivato a Genova nella serata di lunedì. Giovinco, svolgerà a Genova le visite mediche di rito; poi dovrebbe legarsi alla Sampdoria sino a fine stagione. Attraverso un video sui canali social del club genovese, Gabbiadini ci ha tenuto a ringraziare i tifosi doriani del sostegno, promettendo di tornare carico come prima: “I messaggi mi stanno dando la forza di cominciare già da ora la strada da riprendere. Ho ancora tanto da dimostrare con questa maglia a voi tifosi. Non vedo l’ora di tornare in campo e farvi esplodere, come già è successo, nei derby e in tante partite”.