Skip to main content

PlatinoNews – Verona e Fiorentina ufficializzano Depaoli e Ikonè

Verona e Fiorentina ufficializzano Depaoli e Ikonè

Depaoli si trasferisce in prestito con diritto di riscatto a 3 milioni di euro. Il francese ora è a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Fiorentina

È Fabio Depaoli il primo rinforzo di gennaio dell’Hellas Verona. L’esterno di proprietà della Sampdoria ha già svolto domenica mattina il primo allenamento agli ordini di Igor Tudor, grazie al nulla osta concesso dai blucerchiati. L’accordo tra le due società prevede il trasferimento di Depaoli in prestito con diritto di riscatto fissato a tre milioni di euro. Proprio oggi, all’apertura ufficiale del mercato, verrà depositato il contratto del giocatore. Per Depaoli è un ritorno a Verona: lui è cresciuto nel settore giovanile del Chievo, collezionando 61 presenze con i gialloblu. Il terzino era rientrato la scorsa estate alla Sampdoria dopo il prestito al Benevento, ma ha trovato poco spazio con D’Aversa: 204 minuti in otto partite tra campionato e Coppa Italia.

La Fiorentina ha ufficializzato l’arrivo a titolo definitivo di Nanitamo Jonathan Ikoné dal Lille, che indosserà la maglia numero 11 e verrà presentato alla stampa domani alle ore 11.00. Nato a Bondy (Francia) il 2 maggio 1998, nella scorsa stagione è stato protagonista con la maglia del Lille con la quale si è laureato campione di Francia e quest’anno ha fatto il suo esordio in Champions League segnando una rete e fornendo due assist nelle cinque apparizioni con la maglia dei transalpini. Ha indossato anche le maglie di Paris Saint-Germain e Montpellier collezionando un totale di 157 presenze e 13 reti in Ligue 1. Il nuovo calciatore viola ha inoltre vestito la maglia della Nazionale francese in 4 occasioni realizzando 1 rete.