mercoledì, Luglio 24, 2024
Banner Top

Serie A – La presentazione della 26° giornata

La 26° giornata di serie A si gioca tra Venerdì 23 e Lunedì 26 febbraio.

Venerdì 23/02: BOLOGNA-VERONA ore 20.45

Tutti a diposizione tranne Soumaoro nella rosa del Bologna. Nel 4-2-3-1 in mediana torna Freuler. In difesa Lucumì in vantaggio su Calafiori. Fabbian invece dovrebbe partire dalla panchina.

Baroni non ha molti dubbi di formazione per il Verona. Cabal resta in pole a sinistra. Davanti Swiderski spera di avere una chance; in caso contrario toccherà a Noslin.

 

Sabato 24/02: SASSUOLO-EMPOLI ore 15.00

Tanti punti di domanda in casa Sassuolo. In difesa Erlic è in dubbio, quindi possibile chance per Kumbulla. Boloca prova a riprendersi una maglia da titolare ma Bajrami sembra in vantaggio.

Nicola recupera Walukiewicz in difesa ma perde Gyasi squalificato. Non al meglio Grassi, potrebbe essere scelto Marin per il centrocampo. In attacco Niang sta meglio dopo l’incidente in auto e contende un posto da titolare a Cerri.

 

Sabato 24/02: SALERNITANA-MONZA ore 18.00

Liverani recupera elementi importanti. In difesa Manolas potrebbe essere disponibile dal primo minuto.

In attacco Dia potrebbe agire da punta con Tchaouna al fianco di Candreva o in alternativa potrebbe essere scelto Weissman come punta.

Per il Monza, tante conferme dopo la vittoria contro il Milan con Bondo e Colombo che sperano di partire da titolari. Da verificare le condizioni di Ciurria (problema al ginocchio).

 

Sabato 24/02: GENOA-UDINESE ore 20:45

Nei Grifoni, in attacco, Retegui dovrebbe essere in campo al fianco di Gudmundsson. Nessuna novità in difesa. In mezzo al campo, nel 352 di Gilardino, doppia soluzione da valutare: Messias mezzala e Martin in fascia oppure l’ex Milan a sinistra e Malinovskyi mezzala.

Per i friulani, Cioffi recupera Pereyra che però dovrebbe partire dalla panchina. A sinistra favorito Kamara. In mediana, Payero potrebbe ritrovare una maglia da titolare.

 

Domenica 25/02: JUVENTUS-FROSINONE ore 12:30

Allegri, in difesa deve rinunciare a l’infortunato Danilo. Con Gatti e Bremer spazio, salvo sorprese, ad Alex Sandro. In allenamento (a metà settimana) è stata provata anche la soluzione a tre punte ma al momento diamo più probabile il consolidato 3-5-2 con Vlahovic e uno tra Chiesa-Yildiz.

In casa Frosinone, alcuni recuperi importanti per Di Francesco: in difesa duello Monterisi-Romagnoli. Barrenechea torna dal 1′ mentre davanti Harroui contende il posto a Reinier.

 

Domenica 25/02: CAGLIARI-NAPOLI ore 15.00

In casa rossoblù davanti Gaetano agirà alle spalle di Luvumbo e Lapadula.

Per il Napoli, dopo la Champions c’è da capire come sta Ngonge che ha fatto differenziato. Politano invece non pare preoccupare In difesa Di Lorenzo è squalificato. Mazzocchi come possibile sostituto Traoré può dare il cambio a Cajuste.

 

Domenica 25/02: LECCE-INTER ore 18.00

Giallorossi che recuperano Banda che potrebbe partirà titolare. Sansone e Oudin gli altri candidati. In difesa out Pongracic e Dorgu per squalifica. Touba può affiancare Baschirotto ma D’Aversa pensa anche a Blin.

In casa Inter, Inzaghi pronto al turnover. Fuori Thuram per infortunio: c’è Arnautovic. Asllani, Carlos Augusto e Frattesi pronti per partire da titolari. Possibile sorpresa potrebbe essere Buchanan.

 

Domenica 25/02: MILAN-ATALANTA ore 20:45

Il Milan dopo la trasferta di Europa League potrebbe cambiare diversi uomini. Contro l’Atalanta probabilmente in campo l’attacco titolare Pulisic-Giroud-Leao. Dietro Calabria punta al recupero mentre Thiaw, dopo Monza, è in bilico. In mediana duello Bennacer-Adli.

Per i Bergamaschi, Palomino è out mentre Lookman è in forte dubbio. Zappacosta e Ruggeri lottano a sinistra per una maglia mentre in mediana De Roon è pronto per tornare dal 1′ minuto.

 

Lunedi 26/02: ROMA-TORINO ore 18:30

Per i capitolini, Dybala dovrebbe essere pronto al rientro da titolare. In mediana scalpita Bove. A destra ballottaggio Kristensen-Karsdorp mentre al centro dovrebbe esserci Huijsen.

Per il Toro, Tameze cerca posto tra difesa e mediana. Ricci potrebbe ritrovare una maglia da titolare. In attacco Pellegri se la gioca con Sanabria.

 

Lunedi 26/02: FIORENTINA-LAZIO ore 20:45

Nei Viola, Ranieri torna a disposizione e si candida come titolare. Biraghi è recuperabile ma resta in ballottaggio con Parisi sulla sinistra, mentre Faraoni duella con Kayode sulla destra. In attacco, Nico Gonzalez partirà dall’inizio. Belotti sarà il terminale offensivo.

Data l’espulsione di Gila, Mister Sarri probabilmente schiererà Casale dal 1′ minuto. A destra può tornare Lazzari. Centrocampo e attacco saranno uguali alla sfida contro il Torino.

Banner Content